Di cosa ci occupiamo

Istituito nel 1975 con la L. 354, l’UEPE, attraverso il suo personale specializzato, favorisce il reinserimento sociale delle persone giudicate in via definitiva per il reato commesso, al fine di supportarle nel recupero della dimensione alla legalità e, nel contempo, contribuire alla Sicurezza Sociale, nel rispetto dei principi sanciti dagli art. 3 e 27 della Costituzione Italiana.

Inoltre, con l’entrata in vigore della L. 28.04.2014 n° 67, che ha introdotto, per la prima volta, l’istituto della sospensione del procedimento con “Messa alla Prova” per gli adulti, l’UEPE  si occupa anche degli “Imputati”.

In sintesi, compito dell’UEPE è orientare e sostenere la persona sottoposta a provvedimento dell’autorità giudiziaria in un percorso individualizzato che attivi e potenzi le risorse personali e coinvolga i familiari, le istituzioni e i servizi territoriali nel rispetto della dignità e dell’unicità della persona.

 

torna all'inizio del contenuto